LA MIA PITTURA

La mia pittura è il mio modo di vivere, il ricreare una realtà che ti pervade con la sua infinita bellezza: un cielo, un fiore, un volto di una donna, un’immagine onirica. Sfuggevole è ciò che ti appassiona e allora incontri quell’immagine primordiale che mai puoi raggiungere ma che infine si concretizza in forme e colori in precedenza inimmaginabili (…mistero dell’arte, fascino di una nuova conquista). L’animo umano filtra il visibile, lo trasforma, lo interpreta con regole che vengono da molto lontano. L’arte è solo essenza, spirito, passione, amore. Si può cambiare l’abito, ma la struttura rimane meravigliosamente costante. Libri, pinacoteche e musei sono stati i miei maestri, con alcuni “grandi” ho condiviso il cammino cercando conferma alla strada che da molti anni sto percorrendo. Luciano Valensin